Pistoia festeggia il suo Santo Patrono. La città si ferma per la Giostra dell’Orso

summer_aperitif_1
Summer Aperitif 20 Luglio 2017
luglio 25, 2017
Giostra dell'Orso 2
Pistoia, rinviata per maltempo la Giostra dell’Orso
luglio 26, 2017
Mostra tutto
san_jacopo

Pistoia, 24 luglio 2017 – E’ tutto pronto per la Giostra dell’Orso, l’evento principale del periodo dedicato alle celebrazioni in onore dell’apostolo San Jacopo, il santo patrono di Pistoia, che ogni anno si svolge il 25 luglio. La sfida tra i dodici cavalieri di Drago, Grifone, Cervo Bianco e Leon D’Oro verrà preceduta fin dal mattino da alcuni appuntamenti. Il programma della giornata, infatti, partirà alle 8.45 con la processione dei ceri. Ogni rione si darà appuntamento presso la propria sede per poi unirsi agli altri in piazzetta Romana.

Nello specifico il Rione del Grifone partirà da piazza San Francesco, il Drago da piazza della Resistenza. Per il Leon d’Oro il ritrovo è in piazza San Bartolomeo mentre il Cervo partirà dal Bastione Ambrogi. I 200 figuranti in abiti medievali – presenti anche tamburini e sbandieratori della Compagnia dell’Orso – si ritroveranno in piazzetta Romana e dalle 9.30 daranno il via al corteo all’interno della prima e più antica cerchia di mura: via de’ Fabbri, piazza della Sala, via Stracceria, via Roma, via Cavour, piazza Gavinana, via Curtatone e Montanara, via Abbi Pazienza, via del Carmine, piazza Giovanni XXIII, via Pacini, via Palestro, via Cavour, via Roma, con arrivo in piazza Duomo.

Le celebrazioni proseguiranno con la Santa Messa nella cattedrale di San Zeno, alle 10.30, presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana e celebrata dal vescovo di Pistoia Fausto Tardelli. A seguire alle 12.30 nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale avverrà il sorteggio di cavalli e cavalieri. Il corteggio storico riprenderà alle 19, con i quattro rioni che da piazza San Francesco entreranno in piazza Duomo da Ripa della Comunità alle ore 20.30, per dare inizio alla Giostra a partire dalle 21. Il percorso si articolerà in via Bozzi, via Curtatone e Montanara, piazza Gavinana, via Cavour, via Palestro e via Pacini.

Una Giostra che torna all’antica. E’ stato ripristinato il vecchio punteggio, 3 punti al cavalieri che arriva primo e colpisce il bersaglio, 1 punto a quello che arriva secondo e colpisce, 1 punto a chi arriva primo pur non colpendo l’Orso, con l’unica eccezione di dover correre non scendendo sotto i 29 secondi pena l’annullamento della tornata.

fonte La Nazione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *