La Festa di San Bartolomeo a Pistoia

bugie2017
Museo della bugia alle Piastre
agosto 4, 2017
cs_gisinti
Il 29 Agosto al Caffè Valiani Sant’Agostino presentazione delle squadre del C.S. Gisinti Pistoia
agosto 24, 2017
Mostra tutto
san_bartolomeo2
23 e 24 agosto Festa di San Bartolomeo protettore dei bambini! Pistoia è nota per essere l’unica tra le città toscane a dedicare da secoli un culto particolare a San Bartolomeo, apostolo venerato come protettore dei bambini. Un legame che si è originato in passato, e che ha fatto sì che le madri pistoiesi fossero solite chiamare i bambini più vivaci sambartolomeini, sanbartolomei o semplicemente sammei. I ragazzi più agitati, erano anche quelli con più tagli e “sbucci” sulle gambe, al punto che venivano paragonati al Santo, morto per scorticamento dopo aver convertito il fratello del re d’Armenia, esorcizzandone la figlia.

La festa di San Bartolomeo si celebra ogni anno a partire dal pomeriggio del 23 fino alla sera del 24 agosto nella piazza che prende il nome dell’apostolo e nelle vie adiacenti. Caratteristico di questi giorni il rito dell’unzione, una piccola croce tracciata dal sacerdote sulla fronte dei fedeli con olio benedetto, che risale al XV secolo e che si è affermato a Pistoia quando la comunità benedettina di San Bartolomeo venne sostituita dai Canonici regolari lateranensi che diffusero una tradizione di origine umbra. Una volta purificati i fedeli e protetti i bambini, secondo il credo, dagli spiriti maligni, il premio per quest’ultimi è nelle strade adiacenti la chiesa di San Bartolomeo, che ospitano un grande numero di bancarelle piene di giocattoli e di dolciumi.
I  Pippi,  dolci   tipici   pistoiesi,
realizzati dalla pasticceria del
Caffè Valiani Sant’Agostino.
Fra i dolci tipici, famosa è la “corona di San Bartolomeo” fatta con grossi biscotti di pasta frolla chiamati “pippi”, alternati a confetti e cioccolatini, che viene messa al collo dei bambini. Una golosità tipicamente pistoiese.
Caffè Valiani Sant’Agostiono Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *